Friday

Perché usare l2h? O LaTeX, del resto?


Contenuto

Perché usare LaTeX?
Perché non usare LaTeX?
Perché creare pagine Web oltre a un pdf?
Perché usare l2h?


Perché usare LaTeX?

  • Perché il documento finale sembra migliore.
  •      I documenti LaTeX sembrano essere stati composti professionalmente. LaTeX si prenderà cura di spaziature di fine-tuning, interruzioni di riga e di pagina, posizionamenti di pedici e apici, ecc. Con pochi input dell'utente necessari.
  •      La migliore qualità rispetto a MS Word e documenti simili di solito è notevolmente migliorata perché di solito questi ultimi documenti non vengono creati così bene. La maggior parte degli utenti non sono tipografi professionisti e ne sanno molto poco. Quando un utente esegue la formattazione, spesso compie scelte non ottimali ed è in qualche modo incoerente da un luogo all'altro. LaTeX garantirà una formattazione ottimale e coerente in tutto il documento.
  •      Vedi anche gli esempi eccellenti su http://www.latextemplates.com/why-use-latex e http://www.dmoz.org/Computers/Software/Typesetting/TeX/LaTeX/Advocacy/

  • Perché è più veloce, più facile e più affidabile per la digitazione della matematica.
  •        Quando ci si abitua, è molto più facile e veloce digitare i nomi dei personaggi piuttosto che selezionarli dai menu.
  •        LaTeX si occupa di posizionamenti appropriati di pedici e apici, spaziatura, mettendo un'espressione sopra o sotto l'altra, eccetera.
  •        I professori spesso creano le loro note di lezione in LaTeX non perché sembra migliore, ma perché fare la matematica è molto più veloce.

  • Perché il documento di origine che digiti contiene molte più informazioni utili.
  •         Nel tuo sorgente LaTeX, dici che qualche stringa è il titolo del documento. Non dici che è audace e centrato sulla pagina; LaTeX si prende cura di questi dettagli. Allo stesso modo tu dici quali sono gli autori, gli abstract, i titoli dei capitoli, i titoli delle sezioni, le citazioni, le citazioni, le note a piè di pagina, ecc.
  •         Questo semplifica le conversioni di formato. Il titolo può apparire diverso in un libro rispetto a un articolo, ma rimane il titolo.
  •         Puoi cercare queste quantità. Ad esempio, puoi cercare la tua collezione di documenti per un documento scritto con Jones.

  • Perché LaTeX si occupa della numerazione di capitoli, sezioni, equazioni, figure, citazioni, ecc.
  •         Usa mnemonici di tua scelta, non numeri.
  •         Ciò ti risparmia un sacco di problemi per i documenti di grandi dimensioni. Ad esempio, supponiamo che il tuo capitolo abbia 300 equazioni e tu debba inserire una nuova equazione tra i numeri 100 e 101. Se hai usato i numeri, ora dovresti rinumerare tutte le 200 equazioni successive. E anche cambiare i loro numeri ovunque siano indicati nel testo. E mentre scrivevi dovresti costantemente cercare nel tuo documento per "ora, qual era il numero di tale equazione di nuovo". Ad esempio, dai un'occhiata al mio libro di 1.600 pagine Meccanica quantistica per ingegneri. Prova solo ad immaginare che dovrei numerare tutto in questo libro in continua evoluzione.
  •         È molto più affidabile Hai davvero intenzione di cambiare dire 400 numeri di equazioni senza perdere uno e senza un errore di battitura? Anche se i numeri erano corretti per iniziare? Se si commette un errore di battitura in un codice mnemonico di LaTeX, viene visualizzato un messaggio che non esiste.

  • Perché LaTeX fa tante altre cose per te da solo:
  •        Sommario
  •        Lista delle figure
  •        Elenco delle tabelle
  •        Indice (basta posizionare i marcatori sulle parole che si desidera indicizzare).
  •        Ordinamento e formattazione dell'elenco Referenze / Bibliografia. (Peccato che tu debba ancora fornire i dati sui riferimenti.)
  •        Nel documento pdf, hot link da elementi di contenuto, voci di indice, equazioni, figure e riferimenti di tabelle, ecc., Alla cosa a cui puntano.
  •        Nella versione della pagina web vengono creati ancora più link e migliori.

  • Perché un diario può richiedere o preferire LaTeX.
  •         Anche se consentono MS Word, possono elaborare gli invii di LaTeX più rapidamente. Ricorda che TeX è già un linguaggio di composizione.
  •         E se usano il tuo documento invece di comporre tutto da zero, il rischio di ulteriori errori di scivolamento in quel modo viene eliminato. Se lo rileggi molto attentamente prima dell'invio, non devi ricominciare da capo.

  • Perché ti dà capacità di programmazione.
  •         È possibile impostare variabili, utilizzare istruzioni if ​​e altre operazioni di tipo "programmazione" in LaTeX.
  •         Ad esempio, considera la mia classe di termodinamica agli studenti universitari. Questa è una classe richiesta, fuori dall'interesse, difficile, quindi l'inganno è comune. Do a tutti le stesse domande, ma do a ciascuno studente le domande in un ordine diverso. Rende più difficile chiedere "Qual è la risposta alla domanda 3?". E stampo il nome di ogni studente su ciascuno dei tre o quattro fogli del test. A volte ordino i test per nome, altre volte per e-mail. Meglio se non sai chi siederà accanto a te. Le risposte sono già nel mio documento sorgente, l'ho appena stampato senza di esse per gli studenti. Poi, dopo che il test è finito, lo stampo di nuovo con soluzioni per entrambe le classificazioni (nell'ordine casuale che ho dato loro) e per la pubblicazione. Non potrei ragionevolmente fare queste cose senza le capacità di programmazione di LaTeX. Soprattutto con 70 studenti in classe.

Perché non usare LaTeX?

  • C'è una curva di apprendimento associata all'uso di LaTeX.
  •         L2h cerca di minimizzarlo fornendo esempi. Ma devi abituarti a LaTeX.
  •         Non cercare di imparare LaTeX quando il tuo documento è in scadenza domani mattina.

  • Potresti essere cowork con qualcuno che non conosce LaTeX.
  •          Tuttavia, se sei l'autore principale, come per la tua tesi o tesi di laurea, qualcun altro, come il tuo consulente, probabilmente non avrà grossi problemi a fare piccole modifiche. La fonte LaTeX è un testo leggibile. Basta dire loro di ignorare i comandi di formattazione.
  •          Come altra opzione puoi inviare a qualcun altro un pdf del documento. Possono fare annotazioni su di esso utilizzando la versione completa di Adobe Acrobat o alcuni software gratuiti. (Su Linux, tuttavia, ne conosco solo uno: evince Document Viewer. Utilizza Document Viewer, apri il riquadro laterale, quindi usa "Annotazioni", "Aggiungi", fai clic sull'immagine della matita e poi fai clic sulla posizione dell'annotazione. ridimensiona la finestra gialla per attivarla.)
  •          Se qualcun altro vuole fare un vero editing della lingua, (forse perché scrivi in ​​una lingua diversa dalla tua), l2h ti permette di rimuovere tutto il LaTeX, lasciando solo il testo normale in un file di pagina web. Questo può essere caricato in MS Word e modificato in questo modo. Quando lo rispediscono, è possibile ripristinare il LaTeX.
  •          Infine, se l'altro autore conosce LaTeX, usare LaTeX è l'ideale. LaTeX è un testo normale, compatto, facile da inviare tramite e-mail. Nessun virus può nascondersi in esso. Non ci sono incoerenze negli editor di equazioni e in altri software di cui preoccuparsi. Puoi facilmente vedere quali modifiche sono state apportate utilizzando semplici strumenti di confronto del testo. È possibile controllare le etichette mnemoniche anziché i numeri nelle parti modificate. Eccetera.

  • È meno facile rispettare la nit-picking.
  •         Il fatto che LaTeX faccia la formattazione per te significa anche che hai meno controllo immediato su di esso. Il problema è che spesso hai bisogno di occuparti dei regolamenti per la cernita. Le riviste hanno i requisiti per gli articoli. Le università hanno requisiti per tesi. Eccetera. Spesso richiedono di formattare le cose in un modo particolare che a loro piace. In genere, è necessario passare un po 'di tempo a fare casino se LaTeX fa cose leggermente diverse (e probabilmente migliori) di default.
  •         La possibilità di eseguire una ricerca sul Web ha reso tali modifiche molto più semplici di quanto non fossero un paio di decenni fa. Vedi anche i link in intro_to_latex alle liste delle FAQ, pacchetti, eccetera.
  •         Se il diario o l'università fornisce un "modello" LaTeX, come fanno molti, naturalmente non c'è alcun problema.
  •         Infine, vorrei sottolineare che di solito mi sforzo almeno con MS Word quando devo rispettare i regolamenti. Ma ovviamente ho meno esperienza con MS Word. E peggio, se devo usare MS Word, spesso mi danno un modello da usare che hanno impostato. E dal momento che non capiscono la struttura nascosta dei documenti di MS Word, questi modelli sono in genere completamente corrotti. Se ti danno una tabella MS Word con una riga che assomiglia esattamente a una vera riga della tabella, ma non è una vera riga della tabella, hai difficoltà. O mano nella mischia.


Perché creare pagine Web oltre a un pdf?

  • Le pagine Web danno al lettore molto più controllo.
  •            Il carattere o l'intera pagina possono essere ridimensionati a piacimento. Sì, i miei occhi stanno invecchiando. Anche i colori possono essere cambiati.
  •            La finestra del browser può essere ridimensionata. Gli studi dimostrano che le persone in genere trovano linee più lunghe di circa 70 caratteri difficili da leggere. Una finestra del browser può essere ridimensionata a una larghezza con la quale il lettore è più a suo agio.

  • È molto più facile aggiungere contenuti multimediali alle pagine web.
  •            Il mio libro sulla meccanica quantistica ha avuto pacchetti d'onda animati per molti anni nella versione della pagina web. (Al giorno d'oggi, il pdf ha collegamenti a loro.)

  • Ci sono molte più informazioni utili in buone pagine web.
  •            In un documento LaTeX, titolo, autori, intestazioni, testo enfatizzato, eccetera sono esplicitamente contrassegnati come titolo, autori, intestazione sezionale, enfatizzata, eccetera. Questa informazione può essere trasferita direttamente alle pagine Web e, in linea di massima, LaTeX2HTML lo fa.
  •            Quindi il software non deve indovinare se, ad esempio, una stringa in grassetto è forse un'intestazione sezionale. È detto che lo è. Ciò consente al software automatizzato di comprendere il contenuto in modo molto più affidabile.
  •            Ciò non solo consente alle ricerche Web di essere più accurate, ma consente anche un maggiore accesso. Ad esempio, permette di scrivere del software che può dire a un cieco un'infinità di informazioni accurate sul mio libro sulla meccanica quantistica. Può dire qual è il titolo, chi è l'autore, quali sono le intestazioni dei capitoli, quali sono le intestazioni in ciascun capitolo, quale pagina web è il sommario, quale indice, quale bibliografia, eccetera. Tutte queste informazioni sono prese dalla fonte LaTeX e trasferite esplicitamente nelle pagine web.

  • Le pagine Web sono molto più facili da accedere da remoto.
  •            Per leggere una sezione del mio libro sulla meccanica quantistica è necessario scaricare l'intero pdf da 20 MB. Lo stesso contenuto, tuttavia, è diviso in centinaia di pagine web. Qualcuno interessato a una sezione specifica deve solo scaricare la sezione che desidera. E il testo può essere scaricato e letto prima che tutte le immagini siano lì.
  •            Inoltre, dopo aver scaricato il pdf da un link google, dovrai cercarlo per trovare la sezione desiderata. Un link google alla pagina web pertinente ti dà esattamente quello che vuoi senza ricerca e senza confusione.

  • Gli hot link sono molto più precisi sulle pagine web che nel pdf.
  •            Non c'è una ragione particolare per cui io sappia perché gli hot link nel pdf non sono così accurati. Sono sicuro che può essere risolto. Ma al momento di scrivere la realtà è che spesso non sono precisi. Potrebbero metterti sulla pagina giusta, ma non nel posto giusto in quella pagina.

  • Le immagini sono molto migliori con la risoluzione predefinita.
  •            Come il precedente articolo, non c'è una ragione convincente per cui dovrebbe essere così. Ma al momento di scrivere, la realtà è che i visualizzatori di file PDF fanno un pessimo lavoro di immagini anti-aliasing per la risoluzione dello schermo. Interpolano, o anche solo prendono il pixel più vicino, dove dovrebbero essere integrati. Ho visto le immagini in cui le righe intere sono completamente scomparse.
  •            Nota comunque che se ingrandisci le immagini nel pdf, diventeranno molto più accurate delle immagini web.

Perché usare l2h?

  • La semplice elaborazione basata su menu può gestire rapidamente anche documenti di grandi dimensioni.
  •             Funziona alla grande sulla fonte LaTeX da 5 MB del mio libro sulla meccanica quantistica.

  • Un modo rapido per imparare il vero LaTeX.
  •             Esempi di documenti mostrano come fare ogni parte della creazione di un libro, di un articolo scientifico o di una tesi in università selezionate. Ciò include anche spiegare come è possibile creare grafici con gnuplot! Non devi mettere insieme tutte queste cose da fonti separate.
  •             Spesso, gli editori ti forniscono anche un esempio o un modello di un documento LaTeX corretto per il loro giornale. Se hai imparato il vero LaTeX, puoi occupartene.
  •             L'elaborazione guidata da menu in forma definitiva richiede solo la pressione di un tasto. E l2h di solito ti dirà anche quale tasto premere!
  •             Se si verificano errori LaTeX, l2h fornirà assistenza su di essi.


  • Rimozione di LaTeX.
  •            Rimuovi LaTeX dal tuo documento, lasciando solo il testo. Eseguilo tramite il tuo correttore ortografico / grammofono preferito. Poi l2h rimetti il LaTeX.


  • Crea pagine Web oltre ai file PDF dei tuoi documenti.
  •            Questo è basato su una versione bug-fix di LaTeX2HTML. Elabora periodicamente il mio libro di 1.600 pagine (in formato pdf) sulla meccanica quantistica senza alcun errore. Comprende centinaia di pagine Web separate e quasi 10.000 immagini, molte delle quali utilizzate ripetutamente.
  •            L2h controlla la sorgente LaTeX per le aree problematiche comuni di LaTeX2HTML prima di elaborarle.
  •            È stato aggiunto un meccanismo per impostare facilmente i nomi dei file delle pagine web. (Il problema principale con i nomi standard LaTeX2HTML node1.html, node2.html ... è che se si aggiunge o si rimuove una sezione, tutti i collegamenti esterni al documento sono interrotti. Inoltre non sono facili da ricordare.)
  •            È stato aggiunto un meccanismo per impostare le intestazioni delle pagine Web e varie altre impostazioni dall'origine LaTeX. Ciò elimina la necessità di modificare i file perl per impostarli.
  •            Ora puoi selezionare uno dei vari temi per le tue pagine web. Guarda la pagina web degli esempi per vedere come sono forniti quelli forniti. Altri temi potrebbero essere aggiunti in seguito.
  •            Inoltre, il menu l2h consente un'ulteriore personalizzazione dei caratteri, dei colori, dei pulsanti, ecc. Del tema.
  •            Per immagini con più di 256 colori, è possibile generare immagini jpg.
  •            Le pagine Web in una sola lingua possono ora essere sillabate in 70 lingue.
  •            Le pagine Web possono ora essere finalizzate per evitare brutte interruzioni di riga nelle immagini in linea.
  •            XeLaTeX è ora supportato, consentendo il supporto per più lingue, di qualsiasi tipo, in un singolo documento.

Original in English by Leon van Dommelen: http://www.eng.famu.fsu.edu/~dommelen/l2h/why.html

No comments:

Post a Comment